23 LUGLIO 2016 ...0GGI SPOSI !

Dopo aver anestetizzato il cuore per rigorosa volontà arriva il giorno in cui Michela volendosi dedicare ad amare lei e solo lei decide di imparare a ballare, così le parlano bene della nuova struttura di Michele Napoli a pochi passi da casa sua, correva l'anno 2013... 
Michela e Michele si conoscono all'interno di una Scuola di Ballo dai cuori giallo e blu, è l'INTERNATIONAL PALADANZE la sede.. lui il titolare che balla caraibico, lei la judoka che vuole aggraziarsi attraverso il ballo. 
Così... giorno dopo giorno.. passo dopo passo.. i due iniziano a sorridersi sempre di più e l'occhio clinico della Sig.ra Napoli graziosamente invita il figlio a prendere iniziative, mentre il fratello sottolinea battutine, così Michela intuisce il tutto e inizia a far la preziosa, la corte le inizia a piacere, inizia a cambiare umore.. Mamma Concetta avverte nell'aria il cambiamento della figlia e finalmente si rincuora ma, in un momento di lucidità Michela si ritrova a non voler tradire il patto con se stessa "un cuore anestetizzato non può svegliarsi!"
Michela decide di fare il saggio di fine anno per giustificare  la sua esperienza da ballerina e ritirarsi perchè iniziava a percepire che il suo cuore poteva sciogliersi come neve al sole!
Il 22 giugno 2014 il saggio di fine anno ha avuto successo, i due Miky si esibiscono insieme nella cornice teatrale del Golden... Finalmente la scuola di ballo chiude per le ferie estive! 
Michela desidera godersi l'estate in arrivo e programmare le sue ferie, ma le amiche Loredana e Fanny insieme alla sorella Laura attentissime allo stato d'animo di lei si accorgono che così non è!
Non è quello che Michela vuole.. troppo rigorosa con se stessa, voler affogare un qualcosa che stava per nascere. Loredana, l'esperta di ogni angolo del cuore di Michela, sottopone l'apatia e lo stress di Michela a Michele ... ( che fantasia di nomi!)
Lui giura di voler compiere solo l'ultimo passo verso Michela, giusto per umanità le chiede tramite un sms su whastapp "Ciao .. come stai?"
... Immaginate...
 Michela, che si preparava per un aperitivo con gli amici, posò tutti e tutto dedicandosi all'appuntamento che avevano concordato per chiarirsi i due Miky!
"Ci vediamo il 14 Luglio verso le 21..." Si il 14 Luglio 2014 il cuore di Michela si è sciolto, ha iniziato a ribattere più forte di prima e da allora batte solo per Michele!
Questa è la storia di due cuori... 
Col cuore il 23 Luglio 2016  decidono di fortificare il loro legame grazie all'aiuto delle rispettive famiglie e l'affetto degli amici fidati l'alleanza d'amore trionfa sempre! 
Ecco svelata la storia dei CUORI!

Villa Zuccarello è una struttura incantevole, situata al centro di Palermo, un vero rifugio dove troverete tranquillità e freschezza nella giornate più calde, per trascorrere il giorno più importante della vostra vita in un'atmosfera romantica ed elegante.

Spazi e capienza

La struttura vi mette a disposizione diversi spazi da personalizzare secondo le vostre preferenze. All'esterno troverete un giardino bellissimo e una piscina, entrambi curati e ideali per un buffet di benvenuto.

La sala ricevimenti, elegantemente arredata, accoglierà i vostri ospiti in un'atmosfera festosa ma al contempo raffinata. La veranda situata all'esterno vi offre la possibilità di allestire un ricevimento nella bella stagione, sfruttando anche la sala da ballo per la vostra festa.

Servizi offerti

Lo staff altamente qualificato della villa, sarà a vostra disposizione per soddisfare ogni vostra esigenza, e regalarvi un momento unico e indimenticabile, curando l'intero servizio con la massima professionalità. I servizi offerti comprendono:

  • Ricevimento

  • Cerimonia in loco

  • Intrattenimento musicale

  • Allestimenti

Ristorazione

Il vostro banchetto di nozze sarà un momento magnifico, con piatti realizzati con cura, utilizzando esclusivamente ingredienti freschi e genuini. Il vostro menù incanterà anche i vostri ospiti più esigenti, affinché trascorriate un momento di convivio speciale e indimenticabile.

TOUR DEL NORD EUROPA

VERSE LA TUA QUOTA REGANO